News

MPS CYCLE

MPS Cycle

MPS Cycle è un sistema di alimentazione energia adatto per sistemi Telecom, ponti radio, oleodotti, gasdotti e sistemi Scada, installati in zone disagiate e non raggiunte dalla rete elettrica. Realizzati con container modulari separati o abbinabili, sono composti da gruppi elettrogeni, serbatoi di grande capacità, batterie speciali di elevata autonomia adatte per l’alimentazione del carico utente. Sono presenti inoltre quadri di comando e distribuzione in corrente continua, sistemi di controllo dell’intero impianto per la gestione delle varie sequenze e temperature interne. Il controllo di ogni singola stazione avviene da remoto tramite software studiati appositamente per garantire al cliente finale la gestione completa dell’impianto. Particolare attenzione è posta nello studio e realizzazione dei sistemi container: ognuno è progettato appositamente per il sito di installazione. Margen produce container ideati per ambienti artici e desertici. Sono realizzate soluzioni con motori diesel oppure alimentati a gas naturale: tutto questo permette di fornire un sistema intelligente ed affidabile, con la priorità di salvaguardare ed ottimizzare l’energia prodotta dal sistema.

Un sistema a PLC fornisce tutte le informazioni DELL’IMPIANTO per la TRASMISSIONE a distanza tramite sistema SCADA, telecontrollI personalizzati

MPS Cycle
CARATTERISTICHE

Potenze cliente fino a 10 kWe

Tensione carichi: 12÷48 Vdc

Vita del sistema superiore a 15 anni

Sistema completo con facile installazione

Scada e sistema telecontrollo

Elevata affidabilità e risparmio energetico

Temperature ambienti di funzionamento: +55°C÷-50°C
MPS Cycle


COME FUNZIONA
Le speciali batterie alimentano il carico fino al raggiungimento della tensione minima, a questo punto si ha la partenza del gruppo elettrogeno per la ricarica delle stesse batterie, fino all’ottenimento della carica nominale programmata; le unità presenti hanno un funzionamento alternativo. La presenza di almeno due generatori permette, oltre ad una elevata affidabilità, un funzionamento per un numero limitato di ore all’anno che garantisce cicli di manutenzione assai limitati.
L’MPS Cycle è completato da sistemi di riscaldamento a liquido e/o elettrici, condizionatori in corrente continua per la zona batterie, filtri antisabbia per ambienti desertici, impianti antintrusione e antincendio.



MPS Cycle

VARIANTI DEL SISTEMA CYCLE
I sistemi Margen MPS Cycle possono essere installati anche in presenza di una rete elettrica. In questo caso le batterie sono caricate con l’energia prelevata dalla fonte principale e il gruppo elettrogeno interviene come unità di emergenza in caso di avaria della rete.
La gestione dei sistemi cycle è generalmente affidata ad un PLC che controlla tutti i parametri elettrici e ambientali del sistema, decide quando far partire i gruppi, gestisce la carica e la scarica delle batterie, l’alternanza dei gruppi elettrogeni, la temperatura dei locali dei generatori e delle batterie. Sono sempre possibili comandi manuali di emergenza, in caso di avaria del PLC.
Il sistema di gestione remota, fornito su richiesta, permette una supervisione completa di tutti i parametri del sistema e degli eventuali allarmi. Inoltre sono possibili soluzioni di telecontrollo, che permettono ai tecnici Margen, da remoto, di intervenire sul sistema per correzioni di avarie o ottimizzazione del funzionamento, o comunque di diagnosticare i malfunzionamenti e programmare il service.



MPS Cycle

APPLICAZIONI GASDOTTI, RIPETITORI, STAZIONI METEO...
I sistemi MPS Cycle trovano impiego in molti settori in cui è fondamentale un’alimentazione elettrica continua ed affidabile richiesta in siti impervi e in presenza di condizioni climatiche estreme.
L’utilizzo sulle linee dei gasdotti e/o oleodotti per alimentare stazioni che trasmettono costantemente le informazioni oppure il supporto agli apparati dedicati alla telefonia mobile, ne sono alcuni esempi.
Tipico rilievo della corrente di carica e scarica di una stazione MPS Cycle per alimentazione apparati Telecom